web marketing

Ottimizzazione Tag Title

Il Tag Title è sicuramente il tag più importante nell’ottimizzazione di un sito.
I motori di ricerca danno molto peso a questo tag e per questo motivo dobbiamo stare attenti a come viene usato.

Prima di tutto dobbiamo includere nel Tag Title le parole chiave che abbiamo scelto per il posizionamento del nostro sito.

La lunghezza del Title è anche importante io in genere preferisco evitare l’inserimento di troppe parole 6 o 7 vanno bene volendo possiamo arrivare fino a 10 ma è meglio non esagerare.

Per quel che riguarda l’inserimento del nome della propria società nel titolo la scelta più ovvia è quello di includerlo per il semplice fatto che se la società è popolare potremmo avere una ricerca per nome e quindi sarebbe più facile ottenere visibilità ma anche se non fosse popolare bisogna ricordarsi che il titolo è quello che più risalta nella ricerca e averne il nome all’interno aiuterebbe la costruzione del branding.

Ricordando che il titolo è la parte più evidente nei risultati bisogna fare qualcosa per attirare l’attenzione e farsi cliccare certo se si è nelle prime 3 posizioni di una data keyword questo punto non è molto difficile.. ma molte pagine raccolgono molti clic perchè sono accattivanti magari con l’utilizzo di simboli o di un trattino “-” a separare le parole chiave ogni tecnica è buona l’importante è farsi cliccare

Densita’ delle Parole Chiave

Keyword Density (Densità delle parole chiave in un sito) è un fattore di ottimizzazione da tenere presente.

Bisogna creare un sito con bene in mente le parole chiave che per noi sono rilevanti e immeterle nel copy.

Va detto però che la ripetizione eccessiva di una data keyword viene penalizzata.. allora quanto deve essere la densità delle parole chiave in un articolo?

Di sicuro è meglio stare sotto il 10% altrimenti sarà considerato spam, io personalmente ho avuto e ho ottimi risultati con una densità sotto al 5%.

Comunque è da tenere in mente non tanto la densità, che se è al 2 o 3%

Più che la densità quello che ci fa fare un salto di qualità è l’inserimento delle keywords nel headings specialmente nella prima e all’inizio dei paragrafi oltre che nella descrizione e certamente come visto in un altro articolo nel titolo.

Quindi parliamo di concetti come il posizionamento delle keywords, fattore più importante della densità a mio parere per un buon ranking.

Inoltre fattori come il corsivo e il neretto per alcune keywords dovrebbero essere usate ma non abusate.. questo dovrebbe portare dei vantaggi sia al ranking che alla leggibilità del testo.

Ottimizzazione dello Snippet

La Manipolazione dello Snippet è un argomento che va oltre il posizionamento nella serp dei motori di ricerca.
E’ importante anche perchè deve essere un “call to action” specialmente per i siti commerciali.
Avere il controllo assoluto dello snippet a volte è difficile ma in generale le regole base sono queste:

1.Il Tag description deve contenere al massimo 24-26 parole divise in 2 frasi di uguale lunghezza o quasi non andando oltre i 180 caratteri spazi compresi (idealmente 160)

2.Le 2 frasi di descrizione dovrebbero descrivere il business in modo diverso e contenere 2 o 3 parole chiave.

3.Assicurarsi che l’ultimo paragrafo della pagina contenga meno caratteri delle frasi della descrizione pur avendo la parola chiave al suo interno.

4.Sarebbe opportuno avere nel body dalle 6 alle 9 parole con un “call to action” finale.

Con alcune sperimentazioni dovreste ottenere uno snippet che Google metterà insieme da una frase nel description tag e una dal body tag.

Ricordare che Google prende un diverso snippet per ogni keyword che l’utente cerca quindi averene il controllo assoluto è impossibile.

Comunque se siete in un mercato competitivo dove una frase viene più usata di altre inseritela nella descrizione delle 2 frasi del meta tag descrption e sarete sicuri che sarà usata come snippet.

Contattami

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio