seo per google adsense

SEO per Adsense

Se si utilizza Google AdSense sul proprio sito web si sente spesso la necessità di generare in qualche modo sempre più traffico, che a sua volta si tradurrebbe in più click e un guadagno più elevato .

Ma come si puo’ fare questo ? Beh , il modo principale di arrivare ai visitatori e’ di far trovare il vostro sito web è quello di utilizzare alcune tecniche per avere dai motori di ricerca sempre più utenti verso propria pagina web, avere pagine nell’alta classifica dei risultati di ricerca per i propri argomenti di interesse .

Questa è una tecnica, conosciuta come l’ottimizzazione dei motori di ricerca o semplicemente SEO. Così qui ci sono un po ‘di consigli che possono tornare utile per l’ottimizzazione.

La prima cosa che dovete fare attenzione è il codice sorgente attuale e il layout della pagina . Questo deve essere tenuto il più semplice possibile . Il problema nasce quando AdSense e i motori di ricerca si cominciano ad avere difficoltà nel estrarre le parole chiave più pertinenti sul tuo sito a causa di un layout troppo complesso .

In secondo luogo, cercare di avere un solo uno specifico argomento per pagina. In questo modo è molto più facile essere indicizzati correttamente e per gli annunci AdSense per essere coerenti con il contenuto del sito stesso.

Inoltre, cercare di non includere troppi link nella pagina. Questo significa anche che si dovrebbe cercare di usare troppi annunci AdSense in una pagina.

Se ci sono alcune parole chiavi che si desiderano, assicurarsi che la parola che si vuole sia presente nel titolo , nei primi paragrafi , così come nel nome del file.

E naturalmente, è molto importante per avere contenuti originali e interessanti.

Come si fa a fare questo ?

Beh, il modo più semplice per farlo è quello di trovare qualcosa di cui si e’ veramente appassionati.

Se il contenuto che si usa nel vostro sito è di dominio pubblico (è altamente sconsigliato) fare in modo che almeno abbia un titolo originale, e aggiungere una apertura e un paragrafo di chiusura proprio.

Questo richiede un po’ di tempo, ma se, dopo l’attesa, ancora non riesce a trovare la tua pagina nella parte superiore , si dovrebbe provare a riscrivere il titolo. Non ci vuole molto, spesso solo cambiando qualche parola vi darà i giusti risultati .

E naturalmente, c’è l’uso di strumenti per le keyword che possono aiutare a trovare alcune buone parole chiave da includere nella tua pagina che guiderà i visitatori al tuo sito.

Queste sono alcune tecniche di base per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Si possono trovare un sacco di strumenti per fare questo e, naturalmente, Google è un luogo ideale per la ricerca.

Alla fine, ci si accorge che la SEO è un argomento complesso, e interi libri sono stati scritti sul tema. Si potrebbe scoprire che molto tempo è necessario per una buona ottimizzazione e quindi far ottenere sempre più visitatori che cliccano su quei preziosi banner AdSense.

Contattami

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio